il giorno del mio compleanno 4


Da qualche anno a questa parte (più o meno da quando sono venuta ad abitare qui a Pisa), il giorno del mio compleanno io non lavoro.

Prendo ferie dal lavoro del mattino, mi regalo ferie dallo shiatsu, e passo una giornata nel migliore dei modi possibili.

Quest’anno avevo scritto nel workbook di Leonie che per il mio compleanno sarei voluta andare a camminare nel bosco insieme ad A. Fare foto, guardarmi intorno, cercare fate e folletti.

Purtroppo non sono ancora in grado di camminare proprio benissimo (ancora qualche giorno e tornerò perfettamente a posto!) quindi l’opzione “scarponi+bosco” è stata scartata.

Grazie a Sara (che è guida turistica e storica dell’arte), ad A. e ad una giornata di sole, sono riuscita a convertire quella che poteva essere un’occasione mancata in una giornata stupenda.

Ho finalmente fatto una visita guidata alla Certosa di Calci

La Certosa è un gioiellino, purtroppo un crollo di qualche giorno fa mi ha impedito di visitare chiesa e celle (e quindi ci dovrò tornare), ma le stanze interne e la farmacia sono speciali, per non parlare del cortile esterno, con una vista meravigliosa, e dei tantissimi gatti!

Certosa di Calci con gatti che aspettano

Certosa di Calci con gatti che aspettano

La farmacia della Certosa di Calci

La farmacia e le spezie

Queste bilance sono così precise che pesano anche una piuma!

Il corridoio della foresteria della Certosa di Calci (PI)

Il corridoio della foresteria della Certosa di Calci (PI)

Nel refettorio c’è un affresco (spero si dica affresco) che ritrae il refettorio! Un meta affresco!

Come avrai capito, Sara è molto paziente (sarà che è abituata a fare le visite guidate ai bambini?), risponde anche alle domande sceme senza scomporsi e conosce un sacco di aneddoti divertenti.

Il monte Serra

Abbiamo mangiato in un ristorantino sul monte Serra, e poi siamo scesi verso Buti. Ho fatto fermare A. in mezzo alla strada perché volevo assolutamente fotografare questa casetta dello stesso colore del cielo.

Sul monte Serra, a Calci (PI)

Sul monte Serra, a Calci (PI)

Lucca

Da Buti abbiamo proseguito fino a Lucca, dove abbiamo fatto i turisti e una passeggiata. La giornata continuava ad essere tiepida ed era proprio piacevole stare fuori. Lucca è sempre molto suggestiva, e ogni volta trovo degli angoli che non avevo mai notato.

Cortile, Lucca

Cortile del GHIACCIO, Lucca

Sono tornata a casa così felice e con gli occhi pieni di bellezza che non mi serviva nemmeno andare a cena fuori: la giornata è stata davvero perfetta così.

Un gatto sulla porta della Certosa di Pisa

biglietto, prego (una gatta della Certosa)

(Nel frattempo ho risposto a circa mille messaggi di auguri e una spolverata di telefonate: vi voglio bene, a tutti!)


Informazioni su Monja Da Riva

Sono Monja, un'operatrice shiatsu un po' particolare, uso lo shiatsu e tutto quello che ho imparato con più di vent'anni di danza e lavoro personale sulla consapevolezza corporea per ascoltare ed aiutare le altre persone ad ascoltarsi e a prendere coscienza profondamente del loro corpo. Lo faccio di persona, dal vivo, a Cascina (Pisa) e online.


4 commenti su “il giorno del mio compleanno

  • Gm

    Sei tornata a casa “con gli occhi pieni di bellezza” perché ti hanno accompagnata “fate e folletti”: a volte si allontanano dai boschi!

  • Sara

    Sì, un po’ bambina lo sei stata, una delle migliori direi: paziente ed entusiasta, con gli occhi luccicanti. Oggi è stata una giornata un po’ così, grazie di questo bel regalo della sera! (e grazie del regalo di quel giorno)

I commenti sono chiusi.