Do In, Self Shiatsu, Auto-shiatsu che cosa sono?


Un modo semplice ma molto efficace per prendere contatto col proprio corpo, per sperimentare quella che con dei paroloni viene definita consapevolezza corporea.

self shiatsu al freelance camp. Foto di PierG

self shiatsu al Freelance Camp. Foto di PierG

Self shiatsu: la spiegazione veloce.

  • Il do-in è una serie di esercizi molto intuitivi, che io trovo molto rilassanti e divertenti (e che spesso fanno sorridere se visti da fuori) che veniva praticato in cina nelle famiglie, per mantenersi in salute.
  • Lo stretching dei meridiani è invece una tecnica un po’ più codificata che comprende una serie di movimenti e posizioni che portano in evidenza i meridiani energetici.
  • L’autoshiatsu si compone invece di pressioni su punti e linee dei meridiani.

Io uso la parola self shiatsu per comprendere do-in, stretching dei meridiani e autoshiatsu.

Da qualche anno li propongo in sequenze tematiche, seguendo la teoria dei cinque movimenti energetici e prendendo come spunto le stagioni, le emozioni, i periodi della vita.

Mi piacciono molto perché sono divertenti, facili, alla portata di qualsiasi età e preparazione fisica ma non per questo meno efficaci. La chiave che li rende interessanti per (quasi) tutti è che ognuno può trovare il suo modo per farli, perché lo scopo è ascoltare il proprio corpo e assecondarlo, volendogli bene.

Self Shiatsu e consapevolezza corporea

Per spiegarti come si può usare il self shiatsu per la consapevolezza corporea ti racconto come faccio fare gli esercizi ai miei corsi.

I movimenti, delicatissimi esercizi di stretching o pressioni di autoshiatsu (pressioni lungo linee che si chiamano meridiani), vanno fatti molto lentamente e prendendo via via contatto con tutto il proprio corpo mentre si eseguono. Per farlo le domande che ti puoi porre sono per esempio:

  • cosa sento? sento stirare, sento tensione? dove?
  • È piacevole?

Se è piacevole allora stai andando bene, resta in ascolto della sensazione, sperimenta piccole modifiche della posizione sempre tenendo presente il gusto dell’esercizio.

  • Inizia a crearmi disagio, sento che sono quasi al mio limite?

Allora torna leggermente indietro, stira meno, premi meno, ritorna alla sensazione di piacevolezza e resta lì, a godertela.

Il punto di queste sequenze non è stirare il muscolo, allungarlo, ottenere un risultato fisico (infatti io sconsiglio di usare questi esercizi come stretching), ma percepire il muscolo, l’arto, tutto il corpo mentre si muove o mentre mantiene una posizione. La percezione del movimento sarà accompagnata da sensazioni piacevoli, perché è quando stiamo bene che ricarichiamo la nostra energia.

Consapevolezza corporea è tutto questo insieme; sento il mio corpo: le gambe, i piedi, le braccia, la testa, sento che sono unite in me e fanno parte di me, e provo il piacere di questa sensazione.

Vuoi provare qualche sequenza online?

Ne trovi alcune nel mio canale youtube, e se ti iscrivi alla mia newsletter ne avrai una in regalo, specifica per il mattino.

Quest’anno proporrò due corsi che coinvolgono il self shiatsu

Ho trovato un bellissimo spazio: si chiama KinesioSport ed è a Navacchio, nella piazza della stazione dei treni. Li faremo lì.

  • Il primo corso si chiama Pit Stop, ci vedremo una volta alla settimana il mercoledì in pausa pranzo (dalle 13.30 alle 14.30) per un’ora fatta di movimento leggero e consapevole e brevi momenti di rilassamento o meditazioni guidate. Una pausa al centro della settimana e al centro della giornata, per prendere fiato, sgranchirci un po’ e ripartire più carichi.
  • E poi ho creato Insight: emozioni e corpo: un percorso di 10 incontri per aumentare la competenza emotiva. Lavoreremo con il self shiatsu, le meditazioni e l’espressione grafica per ascoltare il corpo, calmare la mente e riconoscere ed esprimere le nostre emozioni. Questo percorso è più intenso: il martedì sera ogni due settimane per due ore.

Informazioni ed iscrizioni


Informazioni su Monja Da Riva

Sono Monja, e di mestiere ascolto ed insegno ad ascoltarsi. Chi lavora con me trova in sé le risorse e la serenità per affrontare qualsiasi momento della propria vita. Sono una counsellor iscritta al CNCP e un'operatrice shiatsu. Mi trovi a Cascina (Pisa) e online.