Blog


due capre che si guardano intorno per scegliere il sentiero migliore

Sono counsellor! Counselling ad indirizzo analitico transazionale

Tre anni fa, quasi per caso, mi sono imbattuta in un seminario in cui veniva presentata l’Analisi Transazionale come una tecnica di comunicazione da poter applicare in azienda. Ci sono arrivata quasi per gioco, e (figurativamente) non sono più andata via, perché grazie al counselling ad indirizzo analitico transazionale ho trovato quello che mi serviva […]


self shiatsu al freelance camp. Foto di PierG

Do In, Self Shiatsu, Auto-shiatsu che cosa sono?

Un modo semplice ma molto efficace per prendere contatto col proprio corpo, per sperimentare quella che con dei paroloni viene definita consapevolezza corporea. Self shiatsu: la spiegazione veloce. Il do-in è una serie di esercizi molto intuitivi, che io trovo molto rilassanti e divertenti (e che spesso fanno sorridere se visti da fuori) che veniva […]


La consapevolezza corporea 1

L’anno scorso alla fine della discussione della tesi del secondo anno del master in counselling la tutor della nostra classe mi ha chiesto: ma cosa intendi per consapevolezza corporea? E in effetti la domanda è perfetta. Nell’ambiente delle discipline olistiche (che comprende sicuramente lo shiatsu, ma anche il counselling) capita di usare parole inflazionate, esattamente […]


la mascherina per l'ossigeno indossala prima tu

pensare per sé.

Sì: pensare per sé prima di pensare per gli altri. L’altruismo estremo è sopravvalutato e quasi sempre controproducente.   Recentemente mi è stato fatto notare che nelle istruzioni di emergenza negli aerei si dice di mettere la mascherina per l’ossigeno prima a se stessi e poi ai bambini. Perché se ci lasci le penne tu, […]


I ritmi circadiani: l’orologio biologico e l’orologio energetico

In questi mesi, dopo che ho partecipato al ritiro Vipassana, ho cercato di svegliarmi sempre presto per poter meditare un’ora. Ho accettato il fatto che per meditare veramente ho bisogno di silenzio, e nella mia casa il silenzio c’è solo al mattino presto. Per qualche settimana subito dopo il rientro mi sono svegliata alle 4.30, […]